2 idee per decorare la cameretta dei bambini

decorare la cameretta spendendo poco 2 idee

La cameretta dei bambini è la stanza che cambiamo più frequentemente. Naturalmente i mobili sono definitivi, ma si può creare un’atmosfera differente anche solo decorando le pareti.

Inoltre usiamo la cameretta dei bambini come sfondo per le foto di famiglia che scattiamo ogni 6 mesi circa.

In questo post vi illustriamo come realizzare due idee per decorare la cameretta spendendo poco e coinvolgendo i bambini!

1 – Parete multicolore

parete multicolore nella cameretta
La parete multicolore sembra una carta da pareti, ma costa molto meno!
foto di famiglia
Foto di famiglia davanti alla parete multicolore

Questa decorazione è di grande impatto quindi vi consigliamo di realizzarla su una sola parete della stanza che non contenga altri elementi troppo colorati.

Si parte con una base di colore bianco.

Fatevi aiutare dai bambini per colorare la parte bassa della parete. Loro si divertiranno e voi risparmierete un bel mal di schiena!

Quando la base bianca è asciutta iniziate a distribuire le pennellate colorate sulla parete. Deve sembrare una distribuzione casuale, ma cercate di farlo con un senso… Ogni tanto allontanatevi dalla parete per vedere il risultato da lontano.

Occorrente:

  • colore murale bianco per la base
  • flaconcini di colore per le pennellate colorate (noi abbiamo usato 6 colori)
  • pennello di dimensione media per le pennellate e rullo per la base

2 – Parete disegnata

parete della cameretta
La parete finita prima di posizionare i letti

Avremmo voluto prendere una carta da parati, ma visto che ci piace cambiare spesso abbiamo valutato che sarebbe stata una spesa troppo grande.

Prendendo ispirazione da Pinterest [qui la nostra bacheca dedicata] abbiamo deciso di creare la nostra “finta” carta da parati!

La decorazione si estende su due pareti ad angolo dove sono collocati i letti dei bambini. Anna e Giorgio hanno scelto i due colori per le loro porzioni di muro e insieme abbiamo scelto di disegnare delle piante nella parte centrale.

Avete capito bene… DISEGNARE! Trovando il pennarello giusto è possibile disegnare sulla parete ottenendo un effetto originale e inaspettato.

Occorrente:

  • bianco da muro per il fondo e colorato per le campiture
  • pennelli e rullo
  • matita e temperino
  • pennarello nero da muro
  • scotch di carta per delimitare le zone da colorare

Procedimento:

  1. Per realizzare il disegno a matita potete copiarlo da una stampa o aiutarvi con un proiettore (soluzione più semplice se avete un proiettore!)
  2. Dopo aver realizzato il disegno a matita si può procedere a delimitare le aree da campire con lo scotch di carta e dare almeno due mani di colore
  3. Quando il colore è asciutto si può rimuovere lo scotch di carta e ricalcare pazientemente con il pennarello il disegno.

Guardate la nostra sezione FESTE e DIY per altre idee!

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *