Voli low cost: come scovare le offerte migliori

voli low cost

Come facciamo a trovare le offerte migliori per volare con tutta la famiglia

Quando prenotiamo i voli per un weekend in una capitale europea per tutta la famiglia (2 adulti e 2 bambini) abbiamo una regola: il costo totale non deve mai superare i 150 – 200 €.

I nostri amici non credono sia possibile, ma oggi vi spiegheremo come fare per trovare le offerte migliori!

Voli low cost – regola n. 1 FLESSIBILITÀ

Per spendere poco è necessario essere flessibili sulle date e sulle destinazioni o almeno su uno dei due aspetti.

Se dovete andare in una specifica città in una data precisa l’unico modo per risparmiare è prenotare con largo anticipo – almeno 40 – 50 giorni prima della partenza.

Se invece avete la possibilità di variare le date sarà più semplice trovare dei prezzi migliori, ma il nostro sistema preferito è quello di ricerca con meta aperta, fissiamo il mese e l’opzione weekend e guardiamo quali sono le mete con i voli più convenienti tra cui scegliere. Lo scorso anno a gennaio siamo stati a Berlino – qui trovate il nostro itinerario – da venerdì a lunedì spendendo in totale 127€ per i voli.

Un ultimo consiglio riguardante la flessibilità è di valutare sempre se ci sono aeroporti vicini che hanno voli a prezzi più bassi.

Seconda regola per risparmiare: ridimensionate i vostri bagagli!

Ormai quasi tutte le compagnie aeree offrono pacchetti a basso costo con il solo bagaglio a mano. La più conosciuta delle compagnie low cost – Ryanair – ha addirittura eliminato il bagaglio a mano riducendolo a una borsetta e facendolo pagare come extra.

Vi possiamo assicurare che per tre notti in 4 persone in inverno sono sufficienti 2 bagagli a mano più una piccola borsa / zaino / macchina fotografica a testa. É sufficiente valutare esattamente come ci si vestirà e non portare oggetti e vestiti inutili.

Dove cercare i voli al prezzo migliore

Ci sono diversi siti e app che permettono di confrontare i prezzi dei voli in base a diverse variabili. I più conosciuti sono Skyscanner, Volagratis e Google Voli.

Dopo averli provati tutti possiamo dirvi che per le nostre esigenze il migliore è Google Voli perché permette di vedere il costo totale del viaggio in base al numero di persone inserite.

Prima di iniziare a cercare dei voli online è consigliato aprire una finestra privata del browser – se non sapete come fare potete leggere l’articolo di Anazulla che come sempre ha la soluzione a tutti i problemi.

Con Google Voli è possibile esplorare diverse destinazioni su una mappa impostando l’aeroporto di partenza e il numero di viaggiatori. Si possono scegliere delle date precise e comparare i prezzi con la “griglia date” e si possono monitorare dei voli o delle destinazioni ricevendo delle notifiche via mail nei giorni successivi.

esempio di ricerca dei voli con google voli. Impostazione dei parametri di ricerca e risultati
Abbiamo cercato i voli per 4 persone (2 adulti + 2 bambini) con partenza da Milano per un weekend a marzo con due bagagli a mano inclusi
griglia dei prezzi al variare delle date su google voli
Selezionando una destinazione – ad esempio Bruxelles – possiamo aprire la “griglia dei prezzi” per vedere le combinazioni di giorni migliori
attivazione della funzione monitoraggio dei prezzi con google voli
Attivando “monitora prezzi” si riceveranno email con l’andamento dei prezzi e le modifiche significative

Se volete vedere operativamente come fare a cercare dei voli low cost con Google voli abbiamo registrato una igTV sul nostro profilo Instagram @i_tassistro. Nel video vi mostriamo qualche ricerca spiegando alcune funzionalità del sito!

igTV con un esempio pratico di ricerca voli low cost con google voli
Guardate il nostro video su igTV in cui spieghiamo come cercare i voli con Google Voli

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *