La Reggia di Venaria – domenica al museo

Venaria, Reggia di Venaria, domenica al museo

Con l’autunno sono tornate le nostre domeniche al museo.

Nei prossimi 365 giorni esploreremo i musei del Piemonte grazie all’abbonamento Musei Torino Piemonte  con soli 52€ a persona (bambini fino a 14 anni 20€, ma i bambini piccoli non pagano nella maggior parte dei musei) abbiamo libero accesso a tutti i musei del Piemonte e intendiamo visitarne il più possibile.

La Reggia di Venaria

Venaria, Reggia di Venaria, domenica al museo

Abbiamo deciso di iniziare da una delle mete più allettanti, la Reggia di Venaria. Il primo consiglio che possiamo darvi è di acquistare i biglietti online per non dover fare una lunga coda ancor prima di entrare. Nei fine settimana la Reggia, le scuderie e le mostre sono molto frequentate,  ma il complesso è grande quindi durante la visita non abbiamo avuto l’impressione di trovarci in un luogo troppo affollato.

Naturalmente con due bambini piccoli non siamo riusciti a visitare tutto, ma ci siamo limitati a una prima esplorazione e torneremo per vedere i giardini in primavera e le Scuderie Juvarriane.

La visita inizia dal piano seminterrato, nei locali un tempo adibiti alle attività di servizio, dedicato al racconto della storia dell’edificio e alle vicende della dinastia sabauda.

Venaria, Reggia di Venaria, domenica al museo

Al piano nobile abbiamo visitato gli appartamenti del Duca e della Duchessa, del Re e della Regina per poi arrivare alla Galleria Grande. La galleria è sicuramente uno degli ambienti più spettacolari della Reggia. Mentre i bambini correvano indisturbati sul pavimento liscissimo abbiamo avuto il tempo di goderci l’atmosfera e di scattare moltissime fotografie.

Venaria, Reggia di Venaria, domenica al museo

Venaria, Reggia di Venaria, domenica al museo

I giardini sono immensi e nonostante la stagione abbiamo fatto una piacevole passeggiata.

Al pomeriggio abbiamo fatto un giro in trenino che partendo dalla piazza di fronte all’ingresso della Reggia ci ha portati al Parco Naturale La Mandria. Presto vi racconteremo anche questa avventura!

Come sempre abbiamo preparato anche un breve video per raccontarvi la nostra giornata.

 

 

 

SalvaSalva

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *