Escursione ai piedi delle Tre cime di Lavaredo

Dopo molti anni sulle Dolomiti siamo finalmente riusciti ad organizzare un’escursione con vista sulle Tre Cime di Lavaredo.

Il notro giro parte dal Rifugio Auronzo che si può raggiungere in macchina da Misurina pagando il pedaggio (25 euro) per accedere alla strada privata panoramica e parcheggiare vicino al rifugio.

Alla partenza siamo immersi nelle nuvole, e nel pomeriggio capiremo di essere stati molto fortunati ad affrontare la prima parte della giornata al fresco. Infatti il percorso per raggiungere il rifugio Locatelli, la nostra meta per il pranzo, è completamente al sole.

La prima parte del sentiero 101 è pianeggiante, si supera una chiesetta e dopo circa 20 minuti -30 con i bambini – si arriva al rifugio Lavaredo (2344m).

Tre Cime di LavaredoTre Cime di Lavaredo

Arrivati al rifugio Lavaredo si può scegliere se raggiungere la forcella Lavaredo (2454m) continuando sulla strada sterrata o salendo nel sentiero nella pietraia. Anna ha scelto di salire attraverso la pietraia e in 20 minuti siamo arrivati alla forcella. Arrivati in cima si ha una vista spettacolare sulle Tre Cime e si intravede in lontananza il Rifugio Locatelli (2405m).

Dopo una foto di rito con le torri sullo sfondo ci siamo incamminati verso il rifugio. Il sentiero scende nella prima parte, poi è prevalentemente piano fino a un’ultima salita. In due ore dalla partenza abbiamo raggiunto la nostra meta.

Tre Cime di Lavaredo

Tre Cime di Lavaredo

 

Tre Cime di Lavaredo

Anna -5 anni- ha camminato senza lamentarsi, probabilmente anche grazie al panorama e forse sperando di trovare all’arrivo un parco giochi – che naturalmente non c’era… Per incentivarla a camminare senza lamentarsi quest’anno le abbiamo detto che se si cammina tanto si raggiungono parchi giochi più belli, ma in questo caso, come ha detto lei alla sera è stata una fregatura.

Tre Cime di Lavaredo Tre Cime di Lavaredo

Dopo un pranzo troppo abbondante – le porzioni erano decisamente grandi – ci siamo riposati sul prato antistante il rifugio e anche Giorgio che con la scusa “troppi sassi” era stato tutto il tempo nello zainetto ha potuto sgranchirsi le gambe.

Per tornare al rifugio Auronzo abbiamo deciso di tornare indietro, ma volendo camminare 30-40 minuti in più si può proseguire e fare il giro completo ai piedi delle Cime.

Tre Cime di Lavaredo

Il ritorno è stato più impegnativo dell’andata, complice il pranzo, il sole, 18 kg di zainetto con Giorgio e la salita per la forcella siamo arrivati alla macchina in 2ore e 30 minuti.

E’ stata una gita impegnativa, ma il panorama ha ripagato la fatica fatta!

Guarda il video di questa escursione! 

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *