Domenica al museo – Villa Durazzo Pallavicini a Pegli

Questa domenica abbiamo deciso di trascorrere il pomeriggio con alcuni amici – potete vedere il loro blog qui. Ci siamo incontrati all’ingresso del parco di Villa Durazzo Pallavicini a Pegli per vedere il parco appena riaperto dopo il restauro e passare un pomeriggio in compagnia.

La cosa più difficile a Pegli è trovare un parcheggio,  ma l’ingresso della Villa si trova vicino alla stazione (Via Ignazio Pallavicini, 13, 16155 Genova) quindi valutate di raggiungere Pegli in treno!

Il biglietto di ingresso per il parco + il museo di Archeologia Ligure costa 12€, i  bambini fino a 6 anni entrano gratis, ma non temete sono ben spesi, il parco è davvero stupendo e ben tenuto.

Il parco realizzato tra il 1840 e il 1846 si estende su otto ettari – in salita – è sconsigliato l’uso di passeggini, mentre sarete più comodi con un marsupio. Mettetevi delle scarpe comode e considerate che per una visita completa del parco ci vogliono circa tre ore.

Il percorso di visita è strutturato come un racconto teatrale tra laghi, torrenti, cascatelle ed edifici da giardino con scorci visivi e inganni scenografici.

I bambini sono stati entusiasti di percorrere i sentieri alla ricerca della tappa successiva e anche noi grandi siamo rimasti piacevolmente stupiti dalla bellezza e dalla pace del luogo. Il parco è decisamente adatto ad una visita con i bambini, ci sono solo pochi punti in cui il sentiero è stretto e il lago principale è ben delimitato da una ringhiera quindi i più piccoli possono ammirare i pesci, le tartarughe e le anatre senza pericoli!

Siamo stati fortunati perchè tra le altre cose abbiamo avuto la possibilità di ammirare la fioritura delle camelie.

SalvaSalva

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *