Cap Taillat – un paradiso in Francia

Premessa:

Marta ama la Francia, quindi questo post è sicuramente di parte, ma Cap Taillat merita decisamente una visita.

CAP TAILLAT

Siete indecisi su dove andare il prossimo weekend? Stete già pensando alle vacanze estive del prossimo anno?

Forse non avete mai considerato di andare al mare in Francia. A pochi km da St. Tropez abbiamo trovato il posto perfetto per noi. Spiagge bianche e mare cristallino, all’interno del Parco Nazionale di Port-Cros.

Lungo il sentiero che in circa mezz’ora vi farà arrivare al Capo troverete le discese alle diverse spiagge. Il sentiero, che non è accessibile ai passeggini, è abbastanza semplice; Giorgio (2 anni) è arrivato in fondo senza lamentarsi e abbiamo dovuto aiutarlo solo in alcuni punti.

Purtroppo lo scorso giugno un grosso incendio ha bruciato tutta la vegetazione della zona, ma la natura ha già iniziato a rinascere e gli scheletri neri degli arbusti bruciati rendono il paesaggio strano, ma comunque suggestivo.

Se amate le grandi spiagge bianche, e desiderate un po’ di tranquillità, oltre alle piccole spiagge che incontrerete sul percorso vi consigliamo di superare il Capo e arrivare alla plage Briande.

– Plage Briande è l’unica non accessibile ai nudisti –

Questo percorso nel parco è perfetto per una passeggiata invernale o primaverile, ma se volete come noi avventurarvi in estate ricordatevi di portare un cappello perchè il sentiero è tutto al sole.

Lungo il sentiero, prevalentemente in piano, troverete anche qualche salita.
Camminando verso il Capo
Una delle prime spiagge che si incontrano.
La spiaggia di Cap Taillat
Plage Briande
In spiaggia!
Sembra di essere in Sardegna
Torneremo il prossimo anno!

Come arrivare:

Il percorso pedonale parte dal parcheggio (4,5€ al giorno) in fondo a Rue de L’Escalet in Comune di Ramatuelle.

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

2 Comments

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *